Ufficialmente aperto il nostro Crowdfunding su EPPELA

Il link al crowdfunding: https://www.eppela.com/it/projects/24324-il-debito-cortometraggio-horror

Hai tempo fino al 27 settembre 2019

MESSAGGIO DEL REGISTA

Ciao, sono Luca Bertossi, un ragazzo del 1995. Sono di Udine.
Negli ultimi anni ho realizzato un ventina di cortometraggi, con attrezzature via via più serie e con una troupe sempre più ricca di talento. Il mio genere preferito è l’horror, ma non disdegno il drammatico.

Credo molto in questo progetto: voglio superare me stesso, ma non ci riuscirei senza il tuo aiuto.

A quelli che non mi conoscono chiedo di fidarsi di me e di valutare la progressione qualitativa dei miei lavori nel tempo.

A quelli che mi hanno seguito fin qui e che hanno apprezzato i miei lavori chiedo di fare un passettino in più sostenendomi in solido, dopo avermi sostenuto moralmente: l’entità della cifra è secondaria rispetto al valore del gesto.

IL NUOVO PROGETTO

A breve inizieranno le riprese del nuovo cortometraggio Il Debito” , la cui sceneggiatura è già pronta e stiamo cercando di reperire i fondi.

CONOSCI VERAMENTE LA TUA FAMIGLIA?

Il corto tratta le tematiche del distacco familiare e del lutto, dei rapporti tra consanguinei che non si conoscono davvero.
Margherita e Veronica si trovano con il fratello adottivo Diego nella casa dove è morta la madre: nell’attesa della risoluzione dell’eredità verranno a conoscenza del passato della loro famiglia… domande che le due sorelle si sono sempre poste sin da quando la madre aveva cacciato tutti e tre di casa. Diego invece non vede l’ora di andarsene: quella casa per lui evoca brutti ricordi, saranno proprio questi a scatenare una reazione a catena.

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi serviranno a rientrare delle spese vive e a coprire le seguenti voci di costo:

  • Noleggio attrezzatura;
  • Operatore audio e operatore video;
  • Titolazione professionale;
  • Spese di catering e di viaggio;
  • Distribuzione ai festival.

Il Teaser

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *